Tonon-Ferrari & Partners

news

02 Marzo 2018
02 Marzo 2018

Illegittimo il licenziamento del dipendente che pratica sport pur essendo stato dispensato da mansioni gravose

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 1374 del 19.01.2018, ha ritenuto sproporzionata e, dunque, illegittima, la scelta del datore di lavoro di licenziare un dipendente per aver praticato sport pur essendo stato dispensato da mansioni gravose. Nel caso di specie, invero, la Corte ha stabilito che in mancanza di qualsivoglia incompatibilità dello sport con la patologia lamentata dal dipendente, si esclude la prova di qualsiasi responsabilità disciplinare del prestatore di lavoro.
Torna a tutte le news