Tonon-Ferrari & Partners

news

02 Novembre 2017
02 Novembre 2017

Dirigenza sanitaria - licenziamento disciplinare

La Cassazione ci ricorda che, nel pubblico impiego contrattualizzato trova applicazione, anche con riferimento alla dirigenza sanitaria, il principio di cui all’art. 59 del d.lgs. n. 165/01 secondo il tutte le fasi del procedimento disciplinare sono svolte esclusivamente dall’ufficio competente per i procedimenti disciplinari, il quale è anche organo competente alla irrogazione delle sanzioni disciplinari, con la conseguenza che il procedimento instaurato da un soggetto diverso dal predetto ufficio è illegittimo e la sanzione è affetta da nullità, restando altresì escluso l’intervento nel procedimento, del Comitato dei Garanti, che è previsto per il diverso caso di responsabilità dirigenziale.

Torna a tutte le news